Favorite films

  • Cast Away
  • Ghostbusters
  • Sympathy for Lady Vengeance
  • Memories of Murder

Recent activity

All
  • Beverly Hills Cop II

    ★★

  • The Power of the Dog

    ★★★

  • Beverly Hills Cop

    ★★★

  • Encanto

    ★★★

Recent reviews

More
  • Beverly Hills Cop II

    Beverly Hills Cop II

    ★★

    Sparano ad un amico di Axel e lui ritorna a beverly hills per indagare. Tony Scott dirige questo sequel che piu o meno offre le stesse cose ma nulla riesce a colpire come l'originale, I siparietti comici si fanno piu irritanti con un Eddie Murphy piu esagerato e sornione, il tono scanzonato si sposa male con un amico in ospedale in fin di vita che lotta tra la vita e la morte, tutto è piu tamarro con Ferrari, tette e…

  • The Power of the Dog

    The Power of the Dog

    ★★★

    Nel vecchio west un cowboy si comporta in modo odioso nei confronti del fratello e della sua nuova moglie. Un Thriller Psicologico che scava nel non detto e nell represso per parlare del machismo tossico dell epoca ma anche delle incomprensioni reciproche nate dall incapacità di affrontare i problemi piu nascosti dell intimo, Benedict Cumberbatch brilla per tutto il film e si mostra bene come un odioso spaccone bastardo, fin dalla scena dove prende in giro un ragazzo per dei…

Popular reviews

More
  • The Arrival of a Train at La Ciotat

    The Arrival of a Train at La Ciotat

    ★★★

    Un treno arriva ad una stazione, Funziona da fotografia storica ma sinceramente credo sia molto sopravvalutato... A parte gli scherzi questa è la mia "recensione" numero 500! iniziato anni fa perché mi sentivo solo.. e continuo a sentirimi solo lol, non è cambiato nulla. ho nella watchlist ancora 3-4 mila film da vedere e di questo passo mi ci vorranno una ventina di anni a vederli tutti, non so voi ma dopo aver visto un film, bello o brutto mi…

  • The Texas Chain Saw Massacre

    The Texas Chain Saw Massacre

    ★★★★★

    Gruppo di Ragazzi entra nella casa sbagliata. Un Horror dall'atmosfera densa e bollente che riesce a offrire una sensazione di oppressione estenueante, il tutto è costruito piano piano nel primo atto insinuando sotto la pelle dello spettatore gli elementi chiave della storia, l'introduzione è un totem di morte in un cimitero, c'è l'armadillo, l'autostoppista che li marchia, viene detto che ci sarà un massacro fin dal titolo ma poi ti fa friggere e inquietare dentro lo stretto pulmino, e con…