Favorite films

Don’t forget to select your favorite films!

Recent activity

All
  • To Live and Die in L.A.

    ★★★★½

  • 102 Minutes That Changed America

    ★★★★★

  • The Day of the Beast

    ★★★★

  • Pleasure

    ★★★★½

Recent reviews

More
  • To Live and Die in L.A.

    To Live and Die in L.A.

    Se c'è un 'crime movie' che rispecchia inesorabilmente gli Stati Uniti targati Ronald Reagan degli anni '80, quel film è senza dubbio TO LIVE AND DIE IN L.A. (Vivere e morire a Los Angeles il titolo italiano). Un'opera seminale per il cinema neo noir e poliziesco americano degli anni a venire, dove male e bene si fondono e confondono tra loro costantemente, creando un confine labile tra cosa sia giusto e sbagliato, dove l'unico filo conduttore tra tutti i protagonisti…

  • 102 Minutes That Changed America

    102 Minutes That Changed America

    ★★★★★

    Sono passati oramai due decenni da uno degli eventi tragici destinati ad entrare nella storia con la S maiuscola: gli attacchi alle torri gemelle dell’11 settembre 2001. Nella moltitudine di film, libri e documentari e inchieste giornalistiche di varia natura, il doc commissionato da History Channel “102 MINUTES THAT CHANGED AMERICA” rappresenta la meglio angosce, paure e smarrimento vissuto e subito dai newyorkesi in quella nefasta mattina di settembre del 2001. Niente dietrologie assurde o analisi giornalistiche tendenziose, solo video…

Popular reviews

More
  • Uncut Gems

    Uncut Gems

    I fratelli Safdle, dopo HEAVEN KNOWS WHAT e GOOD TIME, riescono a confermare non solo quanto di buono mostrato nei loro primi due lungometraggi, bensì alzano vertiginosamente l'asticella della qualità narrativa, estetica e dinamica con una pellicola furibonda, ansiogena e folle. Un film destinato, sopratutto grazie ad un finale shock, imbottito di adrenalina e inaspettato, a lasciare senza fiato lo spettatore dopo una maratona di ben 135 min, tempo tutt'altro che facile da gestire per una storia urbana come questa.…

  • Bad Tales

    Bad Tales

    'Quanto segue è ispirato ad una storia vera ..... la storia vera è ispirata ad una storia falsa ..... la storia falsa non è molto ispirata'
    Il secondo lungometraggio dei fratelli D'Innocenzo, con un titolo che sembra partorito da uno sketch comico di Maccio Capatonda, è un 'disturbing drama' figlio di un'attenta analisi da parte del duo romano all'incomunicabilità familiare tra generazioni, focalizzato in particolar modo su un'illusoria parvenza di felicità della periferia (romana ma che riflette ampiamente quella italiana),…