Tom & Jerry

Tom & Jerry ★★

È bruttarello, ma per il suo pubblico fa ridere (il suo pubblico = i miei figli di quattro e due anni). Certo, i vecchi cartoon di Tom e Jerry ti facevano ridere a tutte le età e non solo se hai i denti da latte, però da un film di puro mestiere come questo onestamente non mi aspettavo altro e in fondo non sono rimasto deluso.

Fondamentalmente è un tentativo di reboot del franchise, con uso plateale e volontario delle stesse gag dei vecchi cartoon (guarda caso le cose migliori del film, ancora funzionano). Le vicende di Tom e Jerry si incrociano con quelle di una ragazza che si finge un’altra e con una coppia di sposi in crisi: va a finire proprio come uno si aspetta, no fantasy required.

Un cast di soli caratteristi (che recitano con le mani in tasca), storia sciatta, gag riciclate, nessun pur minimo tentativo di introdurre un qualunque elemento artistico o tecnico che non sia già più che collaudato. Solo per bimbi.

P.S.: ma… Paolo Bonolis?!?