Favorite films

  • Frances Ha
  • Columbus
  • Synecdoche, New York
  • The Royal Tenenbaums

Recent activity

All
  • Falling

  • Intolerable Cruelty

    ★★★½

  • I Killed My Mother

    ★★

  • The Predators

    ★★½

Recent reviews

More
  • Falling

    Falling

    Visto per DassCinemag.

  • I Killed My Mother

    I Killed My Mother

    Mentre lo guardavo ragionavo sul motivo per il quale Dolan è esploso di popolarità grazie a questo suo esordio: è un film isterico, dalla forma che tende all’autocompiacimento, confusionario, incredibilmente noioso; Dolan non ha (ovviamente) inventato niente (prende molto in prestito dalla nouvelle vague). Quindi ancora, perché tanto successo? Forse l’età: questo film è stato scritto a diciassette anni e girato a diciannove.

    L’immaturità narrativa c’è e si vede bene, però forse in questo caso non è un problema: se…

Popular reviews

More
  • Can't Buy My Love

    Can't Buy My Love

    Metti insieme due persone che studiano cinema a scegliere un film da vedere per svago durante la sessione estiva, e queste andranno a finire su una commedia romantica rivolta a un target lontanissimo da loro, si metteranno a notare i movimenti di macchina, gli errori di sceneggiatura e la fotografia che non esiste.

    Anche a voler essere tolleranti - anzi, molto tolleranti, con il genere e il target, questo film non ne uscirebbe comunque illeso: sviluppi di trama improvvisi, situazioni…

  • Enter the Void

    Enter the Void

    ★★

    Lo stile provocatorio e narcisista di Noé sfocia in un film esagerato, dai tempi dilatati, con una storia debolissima e una narrazione confusionaria. Una volta accettata la provocazione, resta un film che cerca di esprimersi in virtuosismi ripetitivi e fini a se stessi, nel disperato tentativo di colmare quello che forse è il difetto più grave di Noé: il non riuscire a scrivere una vera storia dietro e a sostegno delle sue acrobatiche ambizioni artistiche. Bella (come sempre nel suo…